Chi siamo

La Cooperativa Sociale Arcadia

La Cooperativa Sociale Arcadia nasce nel 2015 dopo una lunga e proficua collaborazione tra due enti del privato sociale: la Cooperativa Sociale Macchia Nera e l’Associazione Geordie Onlus. L’idea di base è stata quella di fondare un nuovo soggetto che sintetizzasse tutte le attività svolte e attuasse le buone prassi nate negli anni precedenti di stretta collaborazione.

Ciò ha permesso di ottimizzare le risorse umane che si sono aggregate negli anni di lavoro e ha permesso di potenziare le attività socio – educative, formative e di inclusione socio – lavorative.

La Cooperativa Sociale Arcadia ha come obiettivo quello di sviluppare attività di impresa sociale, nello specifico l’apertura e la gestione della pizzeria “Farina e Tempesta” che vede il coinvolgimento nelle attività dei ragazzi, in età evolutiva, ospiti della Casa Famiglia Harlock. Inoltre incentiva le attività di partnership con altre attività commerciali e formative.

Il progetto della Cooperativa comprende un insieme di azioni, proposte e interventi che tengano conto della molteplicità delle risorse disponibili all’interno della comunità locale e che siano rivolti a favorire le conoscenze e le abilità necessarie per padroneggiare i compiti di sviluppo e benessere propri di ogni soggetto fruitore.

Inoltre la Cooperativa realizza iniziative e offre spazi di consulenza professionale sul versante psicologico, relazionale, educativo, legale, sociale e di mediazione familiare allo scopo di:

  • prevenzione del disagio minorile
  • educazione e sostegno all’inclusione in ambito scolastico
  • prevenzione della devianza e dell’emarginazione sociale
  • facilitare negli adulti l’identificazione e la comprensione dei bisogni e dei diritti dei minori
  • prevenire il disagio sociale delle famiglie, immigrate e non
  • favorire la cultura sulle pari opportunità.

Per lo svolgimento delle sue attività la Cooperativa Sociale Arcadia si avvale di un’equipe multidisciplinare e specializzata nell’accoglienza e tutela dei minori.